prestito tra crediti individuali

cropped-wb065s4g5

Prestiti tra crediti individuali: quando presti denaro a una persona, è preferibile avere una prova scritta che possa giustificare questo debito. È pertanto necessario menzionare determinati criteri affinché questo riconoscimento di debito sia efficace. È il mutuatario che deve eseguire manualmente questo IOU. Dovresti sapere che questo è obbligatorio a livello civile se l'importo prestato è superiore a 1.500 euro. il riconoscimento del debito deve essere datato e firmato da entrambe le parti.

Deve essere redatto in triplice copia, uno per il richiedente, uno per il finanziatore e anche uno che consentirà di effettuare la registrazione.

Prestiti tra crediti individuali: quando si prestano soldi a un amico o a un familiare, a volte è meglio menzionare questo prestito per iscritto per non riscontrare problemi in seguito.
L'esistenza di un riconoscimento di debito rende possibile evitare di andare in tribunale in caso di malafede da parte del richiedente o del mutuatario.

Prestiti tra crediti individuali: quando si scrive un riconoscimento di debito, è necessario indicare i termini di rimborso. Se non viene indicato nulla, il debito può essere richiesto dopo l'invio di un avviso formale. Se nonostante ciò i soldi non vengono restituiti, il ricorso ai tribunali è inevitabile.
Se l'importo è inferiore a 4.000 euro, questo è abbastanza facile. Tuttavia, se è compreso tra 4.001 e 10.000 euro, il tribunale distrettuale sarà sequestrato. Se la somma è superiore a 10.000 euro in quel momento, è necessario chiamare un avvocato perché il caso sarà portato dinanzi al Tribunal de Grande Instance.

DP GROUPE al vostro servizio 7 giorni su 7

E-mail: marietteossenblok@outlook.fr

Whatsapp: +32 4 60 21 90 04